More Views

In stock

CARLO MATTIOLI

Details:

Testi di Vittorio Sgarbi, Marco Vallora, Marzio Dall’Acqua
Premessa di Enzo Bianchi, Priore di Bose

232 pagine
127 immagini a colori
28,5 x 30 cm
€70.00

Details

Carlo Mattioli, nato a Modena nel 1911 e per il resto della vita parmigiano, ci appare oggi come una delle figure più rilevanti, nella vicenda dell’arte italiana del secondo Novecento. Molti i cicli a cui ha lavorato: gli Alberi, i Muri, le Pinete, i Cieli, le forme biancheggianti delle Apuane… Secondo il pensiero buddhista e induista esiste una forma di meditazione (in sanscrito Dhyāna) che si pratica concentrando l’attenzione su un oggetto naturale o creato dall’uomo; è il silenzio, la tranquillità di questa forma di meditazione che si coglie nelle opere di Mattioli, come in quelle di Giorgio Morandi. Mattioli è stato amico fraterno di scrittori e poeti come Attilio Bertolucci e Mario Luzi, e profonde suggestioni, anche letterarie, si sprigionano dalle sue tele. Frutto dell’impegno dell’Archivio Mattioli, è stato compilato il Catalogo completo dei suoi dipinti; il progetto, parallelo, di Franco Maria Ricci è la realizzazione di questo libro. Nel volume è presentata un’accurata selezione dei dipinti più belli di Mattioli, accompagnata da testi di Vittorio Sgarbi, Marco Vallora e Marzio Dall’Acqua, arricchita dalla premessa di Enzo Bianchi. La consueta cura della grafica e dell’impaginazione, che contraddistinguono la produzione editoriale di Franco Maria Ricci, danno risalto alle straordinarie riproduzioni delle opere dell’artista, conservando la seduzione elusiva di un carattere appartato e incline alla contemplazione.

Additional Information

Authors Enzo Bianchi, Marco Vallora, Marzio Dall'Acqua
Year 2016
Language italian