Altre viste

Disponibile

Cándido López. Immagini della guerra del Paraguay con un testo di Augusto Roa Bastos

Details:

176 pagine


Formato: 23x35 cm


Legatura: seta

€ 300,00

Dettagli

La guerra del Paraguay fu la più sanguinosa del XIX secolo, il pittore argentino Candido Lopez ne fu il meticoloso cronista, volle dipingerla com’era stata nella realtà. Per realizzare l’impresa utilizzò la sua memoria, i suoi schizzi dal vivo, la mano sinistra (aveva perduto la destra in battaglia). Lavorò su tele, le riempì di umidi cieli americani gonfi di colorati vapori e di eserciti minuscoli come file di formiche. Rivaleggiò con la fotografia e con il cinema, il suo demone fu l’esattezza. Dalla polvere dei due maggiori musei di Buenos Aires una giovane studiosa argentina, Marta Dujovne, ha tratto i quadri di Lopez e il diario di guerra riprodotti in questo volume. Ha aggiunto loro uno studio biografico e critico. López militò nelle file dei vincitori; figlio dei vinti è invece il grande scrittore paraguayano Augusto Roa Bastos. Attraverso la voce di un testimone immaginario, Roa Bastos ci racconta gli ultimi giorni del Paraguay e la morte del tiranno Solano Lopez. È, la sua, una storia colma di dolore e di vergona, non priva di echi dell’antichità e di sdoppiamenti borgesiani. Completano la Guerra del Paraguay il diario di guerra di Candido Lopez e due brevi appendici dovute ai brasiliani Raquel de Queiroz e Antonio Candido.

Ulteriori informazioni

Autori Antonio Candido, Augusto Roa Bastos, Marta Dujovne, Raquel de Queiroz
Anno 1976
Lingua italiano