Altre viste

Disponibile

GRAZIE AL CIELO. Repertorio di ex voto messicani

Details:

240 pagine, di cui 130 pagine illustrate


Formato 28,5 x 30 cm
Testi di Elin Luque Agraz e Giorgio Antei
Prezzo: 60 euro


Il nuovo volume di Franco Maria Ricci tra arte e cultura del Messico sarà presentato a Roma il 24 settembre, presso l’Ambasciata del Messico, e il 26 settembre presso il Labirinto della Masone. Il 30 ottobre sarà la volta di Città del Messico (Centro Cultural Casa Lamm) e il 30 novembre di Guadalajara, ospite della Feria Internacional del Libro (FIL).

€ 60,00

Dettagli

Ai numerosi volumi che Franco Maria Ricci ha dedicato all’arte e alla cultura del Messico, si è aggiunto un nuovo libro intitolato Grazie al cielo. Repertorio di ex voto messicani. Grazie al cielo raccoglie un’importante ricerca sulle pitture votive, per lo più anonime, che da secoli danno forma e contenuto alla devozione popolare dei messicani. Il “Repertorio” si aggiunge e integra gli studi di Elin Luque Agraz, una fra le più stimate conoscitrici del tema, autrice di una messe di pubblicazioni, scomparsa all’improvviso quando il libro era in bozze. Completa il volume un’introduzione di Giorgio Antei e un saggio dello stesso autore intitolato
“Ave Maria. La stagione dei miracoli”, dedicato agli ex voto fiorentini fra tardo Medio Evo e Rinascimento. L’attrazione che gli artisti, nei momenti di crisi, hanno sempre provato per le forme d’arte popolari o marginali o secondarie, allude alla dialettica fra originalità e diversità, fra raffinatezza ed espressività.

La convivenza e l’alternanza fra le opere d’arte riconosciute e quelle ritenute “minori” è ben documentata in questo volume, ove la prima parte è folta di richiami ai grandi nomi della pittura mentre la seconda riunisce numerosi esempi di pittori anonimi. Grazie al cielo. Repertorio di ex voto messicani è uno splendido volume corredato da oltre 130 illustrazioni a piena pagina, destinato ad occupare una posizione di rilievo nell’ambito della bibliografia sull’arte nonché sulla devozione popolare fra il Messico e l’Italia. Il libro è stato curato da Giorgio Antei e Laura Casalis, a cui, in particolare, si deve l’elegante grafica.

Ulteriori informazioni

Autori Elin Luque Agraz, Giorgio Antei
Anno 2018
Lingua italiano