More Views

Out of stock

I Turchi. Codex Vindobonensis 8626

Details:

Testo di: Alberto Arbasino

Lingua: italiano

Anno: 1971

204 pagine
63 tavole a colori applicate a mano
cm 35 x 23
Tiratura 2500 copie
Carta vergata azzurra di Fabriano
Legatura in seta "Orient" nera con plancetta a colori e impressioni in oro
Il volume è stato stampato a Parma

Details

Il testo di Alberto Arbasino è accompagnato da illustrazioni tratte dal Codex Vindobonensis 8626, che Bartolemeo von Pezzen, ambasciatore a Costantinopoli dell'imperatore d'Austria dal 1586 al 1591, volle realizzare allo scopo di descrivere abiti e tradizioni turche all'imperatore Rodolfo II. Si servì di un pittore tuttora sconosciuto, forse Henry Hendrowski, per raffigurare le scene ed i caratteri che animavano le strade di Istanbul. Ne risultò un volume illustrato che appartenne a lungo agli imperatori d'Austria ed è attualmente conservato all'Österreichische Nationalbibliothek di Vienna.

Additional Information

Authors Alberto Arbasino
Year 1971
Language italian